Le valvole a sfera a 3 vie e le valvole a sfera a 2 vie:

Sono dispositivi che vengono utilizzati per intercettare un flusso all'interno di una condotta idraulica: il loro scopo è quello di permettere l'apertura e la chiusura totale del flusso, oppure la sua riduzione.

Le valvole a sfera a 3 vie presentano un passaggio a T o a L:

tale conformazione fa sì che la valvola metta in collegamento tre aperture, le quali possono comunicare oppure no in funzione della posizione della valvola stessa.

Le valvole a sfera a 2 vie, invece, presentano due ingressi (o due uscite): esse vengono usate soprattutto negli impianti di condizionamento o di riscaldamento.

Sia le valvole a sfera a 3 vie che le valvole a sfera a 2 vie funzionano attraverso la rotazione di un otturatore sferico, che cambia posizione di 90 gradi: esso è munito di una cavità cilindrica.